Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Pontecagnano, rinvenuto ordigno bellico in via mar tirreno

Categories: Bonifica perché

NapoliAvellinoNapoliCasertaBenevento

SalernoPontecagnano Faiano

Serafina Di Lascio

Rinvenuto ordigno bellico nel territorio della città di Pontecagnano Faiano. La notizia risale alle ultime ore e rientra nelle operazioni condotte delle Forze dell’ordine su segnalazione di alcuni residenti di via Mar Tirreno. A quanto pare la vicenda inizia con il ritrovamento da parte di un uomo della zona che avrebbe immediatamente allertato i militari del Comando dei Carabinieri di Pontecagnano Faiano per rimuovere dal terreno di un vicino l’ordigno bellico. Il ritrovamento è avvenuto mentre l’uomo svolgeva lavori di pulizia di un canale acquitrino. L’episodio si è verificato intorno alle 14:30, di oggi 18 Maggio 2020. Le Forze dell’ordine hanno immediatamente raggiunto via Mar Tirreno, direzione litorale e constatato la presenza del suddetto ordigno bellico. L’oggetto, risalente all’ultimo conflitto mondiale, pare sia un presunto “proietto” da mortaio delle dimensioni di circa 30cm, ridotto a causa del tempo, in condizioni pessime. L’area di rinvenimento è, per fortuna, sita al di fuori dal centro abitato di Pontecagnano Faiano in un fondo agricolo perimetralmente recintato. Attualmente è stata debitamente delimitata in seguito al ritrovamento. Le Forze dell’ordine hanno rimosso l’ordigno e disposto un servizio autonomo di vigilanza e controllo da parte dei residenti della zona.

Foto-Fonte: https://www.zerottonove.it/pontecagnano-rinvenuto-ordigno-bellico/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
carabinieri-4-696x417