Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Paura sul Litorale Flegreo: ritrovata bomba della seconda guerra mondiale

Categories: Bonifica perché

di Silvio Russo

Il mare ha restituito un ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale. Continuano a riemergere le ogive sganciate sul golfo di Napoli nel conflitto di metà secolo. Questa mattina, l’ultimo ritrovamento è avvenuto sulla spiaggia di Miseno, (Bacoli) sul litorale Flegreo, dove tra i sassi che contornano la spiaggia è spuntata una bomba della seconda guerra mondiale, a riportarlo è stato Il Mattino.

Fonte: https://internapoli.it/bomba-miseno/

Foto: ilmattino.itAntonio Cangiano

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Autorità Portuali e le Forze di Polizia

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
640x221x4131159_1651_46521163_10217451896478913_1910477268023508992_n.jpg.pagespeed.ic.7KWU9edw17