Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Pantelleria, presunta bomba della II Guerra Mondiale nello specchio d’acqua di Scauri. Interdizione della zona dalla Capitaneria di Porto

Categories: Bonifica perché

Marina Militare

CataniaPalermoMessinaSiracusaAgrigentoRagusaCaltanissettaEnna

TrapaniPantelleria

La Capitaneria di Porto di Pantelleria, a seguito del ritrovamento di un presunto ordigno bellico, nello specchio d’acqua di Scauri, ha emesso ordinanza di interdizione della zona. (Sdai Augusta)

L’atto N. 11/2021, a firma del Comandante Antonio Terrone, così recita:

R E N D E    N O T O

che nello specchio acqueo antistante località Scauri del Comune di Pantelleria sul punto di coordinate geografiche lat.36°45’59’’ N – long.011°57’50’’ E (DATUM WGS84) è stata segnalata la presenza di un presunto ordigno bellico, pertanto,

O R D I N A

Articolo 1 – Interdizione dell’area

sino ad avvenuta eliminazione della situazione di pericolo, nella zona di mare avente un raggio di 50 metri dal punto di rinvenimento lat.36°45’59’’ N – long.011°57’50’’ E (DATUM WGS84) è vietato:  navigare, ancorare e sostare con qualunque unità sia da diporto che ad uso professionale;  praticare la balneazione;  effettuare attività di immersione con qualunque tecnica;  svolgere attività di pesca di qualunque natura.

Articolo 3 – Deroghe

Non sono soggette al divieto di cui all’articolo 1 le Unità navali ed il personale della Guardia Costiera in servizio d’Istituto nonché le Unità navali ed il personale delle altre forze di polizia, in ragione del loro ufficio.

Articolo 4 – Sanzioni

I contravventori alla presente Ordinanza, salvo che il fatto non costituisca più grave reato o differente illecito sanzionato da norme speciali, saranno puniti ai sensi: – degli articoli 1164 – 1174 e 1231 del codice della navigazione; – dell’articolo 53 del Decreto legislativo 18.07.2005 n. 171 e successive modifiche ed integrazioni, se le violazioni sono commesse con unità da diporto; I trasgressori saranno ritenuti responsabili dei danni derivanti a persone e/o cose in conseguenza della propria inadempienza.

Articolo 5 – Disposizioni finali La presente Ordinanza entra in vigore con decorrenza immediata. E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e fare osservare la presente Ordinanza, la cui diffusione sarà assicurata mediante affissione all’albo dell’Ufficio e pubblicazione sulla pagina “Ordinanze” del sito web istituzionale dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Pantelleria: http://www.guardiacostiera.gov.it/pantelleria/Pages/ordinanze.aspx.

IL COMANDANTE T.V. (CP)

Di seguito il documento scaricabile e stampabile:

Ord. 11-2021 Interdizione – Ordigno bellico

Foto-Fonte: https://www.ilgiornaledipantelleria.it/pantelleria-presunta-bomba-della-ii-guerra-mondiale-nello-specchio-dacqua-di-scauri-interdizione-della-zona-dalla-capitaneria-di-porto/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Autorità Portuali

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Immagine-2021-04-29-180402