Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Paneveggio, rinvenuti ordigni bellici p.g.m.

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

Comando Forze Operative Nord di PadovaComando Forze Operative Sud di NapoliComando Truppe Alpine

Bolzano

Trento

Questa notizia non è lanciata dai giornali web italiani, ma riesco ad apprenderla grazie ai colleghi francesi i quali raccolgono da Facebook un post del Corpo Militare Volontario CRI Comitato di Padova: “Ieri mattina un ritrovamento eccezionale: in collaborazione con un equipaggio di Rovigo, il nostro #CorpoMilitareVolontario, si è recato nel bosco di Paneveggio (Predazzo), a fornire supporto sanitario al 2^ Reggimento Genio Guastatori Alpini “Julia” di Trento (Comando Truppe Alpine Bolzano) 149 corti perforanti italiani esattamente dove era posizionato il parco di artiglieria destinato ad attaccare lo sbarramento austriaco di Predazzo”. Che dire, grazie al Comitato di Padova del Corpo Militare C.R.I. Grazie ai colleghi francesi e tutta la mia stima ai giornali italiani impegnati a divulgare notizie sicuramente più importanti di questa.

Fonte: Facebook

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

Egregi Editori, il portale biografia di una bomba è orientato ad evidenziare i pericoli causati da residuati bellici, ma l’aspetto più importate consiste nel non avere fini di lucro ma solo quello di diffondere la consapevolezza del rischio dei residuati bellici. Chiediamo scusa se preleviamo le foto dei vostri articoli, ma ci servono per contestualizzare le modalità del rinvenimento. Citeremo sempre fonte e autore della foto. Sicuri di una vostra comprensione vi ringraziamo in anticipo.

(…La guerra è un debito senza fine sia per i vinti, quanto per i vincitori…)

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
225903012_4401091519913703_8542011221234325649_n