Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Palmyra, guerre e sminamenti

Categories: ultime

23/08/2016 Siria, Palmyra

Archeologi siriani, chiedono aiuto per ricostruire, risistemare, i monumenti distrutti dalla furia terroristica. I luoghi sono colmi di mine e ordigni improvvisati. La città monumentale è stata bonificata dai genieri russi che hanno disattivato più di 4500 trappole esplosive. ma non è sufficiente, la città è colma di ordigni d’ogni tipo e genere.

Foto-Fonte: marianne.net

Tandis que les archéologues syriens travaillent dans le dénuement le plus complet et appellent toutes les bonnes volontés, les polémiques franco-françaises se font entendre jusque dans l’enceinte du site. Reportage exclusif pour “Marianne”.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
11464-100245187