Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Ordigno inesploso ritrovato sulle pendici del monte Poggio

Categories: Bonifica perché

AstiTorinoCuneoNovaraBiella-VercelliVerbano-Cusio-Ossola

AlessandriaBosio-Capanne di Marcarolo

Elio Defrani

Un ordigno inesploso risalente alla Seconda guerra mondiale è stato trovato questa mattina, martedì 10 dicembre, sulle pendici del monte Poggio, nei pressi di Capanne di Marcarolo, nel territorio di Bosio. Potrebbe trattarsi di un ordigno aereo o di un proiettile da mortaio o da artiglieria. Sul posto sono arrivati i Carabinieri.

Foto-Fonte: http://www.ilpiccolo.net/generic/2019/12/10/news/ordigno-inesploso-ritrovato-sulle-pendici-del-monte-poggio-108062/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
1575980255650.jpg--ordigno_inesploso_ritrovato_sulle_pendici_del_monte_poggio