Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Ordigno della Seconda guerra mondiale rinvenuto a Lignano Riviera

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

Comando Forze Operative Nord di PadovaComando Forze Operative Sud di NapoliComando Truppe Alpine

GoriziaTriestePordenone

UdineLignano SabbiadoroRiviera

Nella serata di venerdì 4 giugno, attorno alle 21, su segnalazione di alcuni passanti e turisti, la Capitaneria di Porto, alla guida del comandante Raimondo Porcelli, è intervenuta nella zona di Riviera, vicino alla foce, dove è stato ritrovato un ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale. Il peso è di circa 15 chilogrammi e la lunghezza di circa 60 centimetri. L’area è stata recintata e messa in sicurezza in attesa della rimozione e successiva bonifica da parte dell’Esercito.(3° Reggimento Guastatori di UdineComando Forze Operative Nord di Padova)

Foto-Fonte: https://ilpiccolo.gelocal.it/trieste/cronaca/2021/06/05/news/ordigno-della-seconda-guerra-mondiale-rinvenuto-a-lignano-riviera-1.40354984

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Immagine2021-06-05095314