Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Ordigno bellico ritrovato in piazza Gorgona

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

Comando Forze Operative Nord di PadovaComando Forze Operative Sud di NapoliComando Truppe Alpine

PistoiaArezzoLivornoFirenzeMassa e CarraraLuccaGrossetoSienaPrato

PisaMarina di Pisa

Ordigno bellico risalente alla Seconda guerra mondiale rinvenuto dagli operai la scorsa settimana nel cantiere in corso per la riqualificazione di piazza Gorgona a Marina di Pisa. Si trattava di un proiettile di mortaio, lungo circa 30 cm, ritrovato durante i lavori di scavo della terra, che ha reso necessario lo stop al cantiere, in attesa dell’intervento da parte degli artificieri, che è avvenuto stamani, martedì 22 giugno. L’operazione per disinnescare l’ordigno, effettuata dal 2° Reggimento Genio Pontieri di Piacenza, (Comando Forze Operative Nord di Padova), è stato attivato dalla Prefettura di Pisa, con il sostegno dei Carabinieri, del personale sanitario del 118 e della Protezione Civile.

Foto-Fonte: https://www.pisatoday.it/cronaca/ordigno-bellico-ritrovato-in-piazza-gorgona-a-marina-di-pisa.html

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Piazza gorgona ritrovamento ordigno-3