Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Ordigno bellico ritrovato da un turista in mare ad Agropoli

Categories: Bonifica perché

Salerno

Un turista polacco ha notato un ordigno bellico in mare, nelle acque di Agropoli. Come riporta il quotidiano Il Mattino, si tratta di un proiettile antiaereo risalente alla Seconda Guerra Mondiale. Il turista è rimasto sorpreso, perché ha rinvenuto l’ordigno a poca distanza dalla riva. Nella giornata di oggi, l’ordigno bellico è stato fatto brillare da uomini della Marina Militare. A supporto, hanno lavorato anche gli uomini della Capitaneria di Porto di Agropoli, che avevano già circoscritto da domenica la zona del ritrovamento. Il proiettile antiaereo misurava 50 centimetri di lunghezza per 5 di diametro.

Foto-Fonte: http://www.occhiodisalerno.it/ordigno-bellico-ritrovato-turista-mare-agropoli/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Autorità Portuali 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
ordigno-650x412