Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Ordigno bellico rinvenuto nelle campagne lughesi, a giugno le operazioni di brillamento

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

BolognaPiacenzaForlì-CesenaModenaRiminiFerraraReggio EmiliaParma

RavennaLugo di Romagna

da Magrini

Nel territorio del comune di Lugo è stato rinvenuto, nel corso di lavori agricoli, un ordigno residuato bellico risalente alla Seconda guerra mondiale. L’ordigno – una bomba d’aereo di produzione statunitense – è già stato posto in sicurezza ed è vigilato da parte delle Forze di Polizia. Per consentire le operazioni di rimozione dell’ordigno sarà necessario evacuare l’area nel raggio di 700 metri dal punto in cui è collocato l’ordigno e per tutta la durata delle operazioni (circa 4 ore). L’ordigno sarà poi fatto brillare in una cava fuori dall’abitato. Le operazioni si svolgeranno presumibilmente nel mese di giugno e saranno preventivamente comunicate alla popolazione e alle aziende presenti in sito, con le istruzioni necessarie per lasciare libera la zona d’incidenza. Le operazioni di disinnesco e brillamento, affidate agli artificieri dell’8° Reggimento Guastatori Paracadutisti Folgore di Legnago (Vr), (Comando Forze Operative Nord di Padova), saranno coordinate dalla Prefettura di Ravenna e vedranno coinvolti, in particolare, i Comuni di Lugo e Sant’Agata sul Santerno, l’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, le Forze di Polizia, il Comando provinciale dei Vigili del fuoco e la Croce Rossa Italiana.

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Foto-Fonte: https://www.ravennawebtv.it/ordigno-bellico-rinvenuto-nelle-campagne-lughesi-a-giugno-le-operazioni-di-brillamento/

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Schermata-2020-05-29-alle-12.32.22-696x396