Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Ordigno bellico in Mar Piccolo a Taranto

Categories: Bonifica perché

(ANSA) – BARI, 7 LUG – Un proiettile da cannone lungo circa 70 centimetri e carico di tritolo è stato ritrovato ieri sul fondale del Mar Piccolo, a circa due metri dalla banchina della Discesa Vasto e a una profondità di circa quattro metri. Un luogo, si evidenzia in una nota diffusa oggi, quotidianamente frequentato dai pescatori per l’attracco delle barche, e con un notevole transito per le attività commerciali. Gli artificieri della Marina Militare ritengono si tratti di un proiettile di cannone che era situato su una nave da guerra italiana della Seconda Guerra mondiale. Sarà fatto brillare la prossima settimana dal nucleo specialistico della Marina Militare. Questo è il quarto ordigno bellico rinvenuto nel Mar Piccolo nell’ambito delle attività di pulizia dei fondali realizzate dal commissariato straordinario per la Bonifica di Taranto, guidato da Vera Corbelli.

Foto-Fonte: http://www.ansa.it/puglia/notizie/2018/07/07/ordigno-bellico-in-mar-piccolo-a-taranto_47362486-a128-47bb-8b9c-18a2a481c6c9.html

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Autorità Portuali.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Proiettile cannone carico di tritolo trovato in Mar Piccolo a Taranto