Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

One Child Killed, Another Civilian Lost His Leg to Landmine in Taiz

Categories: Editoriali,ultime

A twelve-year-old child got himself killed while messing with an unexploded shell and another civilian lost his leg to a landmine planted by Houthis on Sunday in Taiz province.

In Saber Al Mawadem, a district located south the city of Taiz, Mansour Abdullah lost today one of his legs to a landmine planted by Houthi rebels.

Fonte: republicanyemen.net

YemenTaʿizz

In località Al Hamda un 12-enne trova un ordigno inesploso. Il ragazzino inizia a smuoverlo, Ma il residuato esplode. L’adolescente è dilaniato dalla detonazione, i medici gli amputano una gamba. Territorio di Sabre. L’esplosione di una mina ferisce gravemente un civile. I medici gli amputano le gambe.

Biography of a Bomb

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
ZqLYmZLzydeubNKw