Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Natale in Siria, Iraq, Somalia e Afghanistan

Categories: Editoriali

L’osservatorio siriano per i diritti umani continua a denunciare il proseguire dei combattimenti a Damasco. L’esercito annuncia d’aver liberato Aleppo est, quindi tutta la città. L’Unicef denuncia la grave condizione di 4000 bambini in balia del clima, condizioni sanitarie inefficienti. Terroristi Daesh trasformano in torce umane due soldati turchi. In Provincia di Al-Hasaka in al-Ayn (Sari Kani), un bambino è “ferito” dall’esplosione di una mina. In Ash Shaddadi, due civili in sella ad una moto subiscono l’esplosione di una mina, i due muoiono dilaniati.  A Mosul in Iraq, Daesh continua a rivolgere bombe e terrore nei confronti dei residenti. Un rapporto di Amnesty International denuncia, ciò che subiscono i bambini a Mosul. In Somalia a Mogadiscio una mina radiocomandata uccide tre civili e ferisce altre quattro residenti. In Afghanistan, in provincia di Qandahar a Kandahār, nel territorio di Shah Wali Kot, quattro bambini mentre giocano, riferiscono le autorità di polizia, inconsapevolmente smuovono un piccolo residuato bellico. Esplodendo l’ordigno proietta sui piccoli numerose schegge che li ferisce gravemente.

Foto: it.pinterest.com

Christmas in Syria, Iraq, Somalia and Afghanistan

The Syrian Observatory for the human rights carries on reporting several fights in Damasco. The army declares that they have freed Aleppo est, so all the city. Unicef reports the difficult situation of 400 children at the mercy of the bad weather and precarious health conditions. Terrorists daesh transform two turkish troopers in human torchio.  In Al-ayn, a child is “wounded” because of a mine’s explosion . In Ash SHaddadi, two civilians on a motorbike undergo the effects of a mine’s explosion as well, but they die devastated. In Mosul, in Iraq, Daesh continue using bombs  spreading terror among the inhabitants. A report of Amnesty International announces what children undergo in Mosul. In Somalia in the town of Mogadiscio. A remote-controlled mine kills three civilians and wound 4 inhabitants. In Afganistan, in the province of Qandar in Kandahar, in the land of Shah Wali Kot, 4 children tell to the police that while they were  playing, they moved a small unexploded device, without knowing anything. The device exploded and threw the splinters on the children making them seriously wounded. S.J.A.L.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
18df5f4d85d2639bbf3beed3181f2501