Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Most na Soči, il fiume restituisce l’orrore della guerra

Categories: ultime

10/02/2018 Slovenia, Goriziano, Tolmino (Tolmin)

“If you ever come across anything suspicious like this item, please do not pick it up, contact your local law enforcement agency for assistance”

Residenti nel Comune di Most na Soči (Santa Lucia d’Isonzo), notano a riva del fiume Soča (Isonzo), ordigni bellici inesplosi, risalenti alla prima guerra mondiale.

Foto-Fonte: primorske.si

V soboto je neeksplodirane granate pod mostom na Mostu na Soči prvi opazil mimoidoči občan. Takoj je poklical na intervencijsko številko, pripadnika državne enote za varstvo pred NUS (neeksplodiranimi ubojnimi sredstvi) severnoprimorske regije pa sta ob 13.30 začela z odstranjevanjem nevarnih ostankov iz mulja ob brežini reke Soče tamkajšnjega izpraznjenega akumulacijskega jezera.

Tudi tako stara in zarjavela neeksplodirana ubojna sredstva lahko pomenijo smrtno nevarnost, kemična sestava eksploziva je namreč nestabilna in sprožilni mehanizem v sredstvu načet. O najdbi nevarnega predmeta čim prej obvestimo center za obveščanje na telefonsko številko 112 ali policijo na številko 113.

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia.

Biography of a Bomb

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
024-NUS_MOST1