Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Montecopiolo, ragazzi vanno in gita e trovano una bomba inesplosa

Categories: Bonifica perché

AnconaFermoMacerataAscoli Piceno

Pesaro–Urbino

Montecopiolo, (Villagrande). Fine settimana con tanto di bomba per il paese del Parco Simon Simoncello. Ragazzi in gita hanno trovato per caso o forse con un metal detector un ordigno inesploso coperto da un spesso strato di terra ai piedi di un albero. Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri della caserma di Carpegna. E mentre in Municipio, si espletavano tutte le procedure per il deposito delle liste elettorale, il sindaco Alfonso Lattanzi e il vice sindaco Stefano Marchesini hanno dovuto firmare delle ordinanze al fine di transennare l’area e mettere un necessario perimetro di protezione intorno. «La bomba – commentano il sindaco e il vice sindaco – non è niente di particolare. L’ordigno non è molto grande, forse è un residuo bellico forse di un mortaio quando la zona era utilizzata come campo di esercitazione».

Foto-Fonte: https://www.corriereadriatico.it/pesaro/marche_montecopiolo_bomba-4457699.html

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
4457699_1650_bomba_3_2