Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Mele, trovata una bomba della guerra vicino alla galleria Turchino della provinciale 456

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

Comando Forze Operative Nord di PadovaComando Forze Operative Sud di NapoliComando Truppe Alpine

La SpeziaSavonaImperia

GenovaMele

Marco Fagandini

Un proiettile da mortaio risalente alla seconda guerra mondiale è stato trovato in mezzo al bosco nel territorio comunale di Mele, all’altezza della galleria Turchino della provinciale 456. Sul posto i carabinieri di Voltri e Arenzano hanno recintato l’area, in attesa che gli artificieri (32-esimo Reggimento Genio Gustatori FossanoComando Truppe Alpine), rimuovano l’ordigno e lo facciano brillare. Stando a quanto accertato dai militari, non vi sarebbero abitazioni vicine. La viabilità nella zona non è stata interrotta.

Foto-Fonte: https://www.ilsecoloxix.it/genova/2021/02/13/news/mele-trovata-una-bomba-della-guerra-vicino-alla-galleria-turchino-della-provinciale-456-1.39896711

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
68bc4db5-67fd-462f-b3e2-2758c7c42246