Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Loon op Zand, un 34-enne minaccia di lanciare residuati bellici WW2 in un campo profughi

Categories: Bonifica perché,ultime

15/02/2016  Paesi Bassi, Brabante S. Loon op Zand

Nel distretto di Kaatsheuvel un individuo, minaccia di lanciare bombe a mano in campo profughi. L’uomo subito fermato dalla polizia è stato trovato in possesso di altre bombe, tutte risalenti alla seconda guerra mondiale.

Foto: bild.de

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
2,c=0,h=554.bild