Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Linz, operaio trova una lampadina, ma in realtà è una bomba a mano

Categories: ultime

14/04/2016  Austria, Linz

Un 39enne mentre lavora in una galleria da realizzare in Pöstlingberg trova in parete un oggetto in metallo, l’operaio pensa sia una lampadina. E questo è un grande errore dell’uomo. Infatti con il manufatto tra le mani il lavoratore esce dall’offuscato tunnel e grazie alla luce del sole si rende conto di stringere tra le mani una bomba a mano risalente a guerre del passato. Perciò l’uomo posa il residuato bellico in un contenitore e allerta la polizia che giunta sul posto, forse prima spiega al 39enne che non esistono lampadine pesanti al tal punto, infine portano via l’ordigno per distruggerlo in una cava.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Close up of electric  tungsten bulb illuminating