Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Lavori in corso in una villetta, spunta un ordigno bellico nel giardino

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

SondrioVareseBergamoCremonaLodiBresciaMantovaComoBergamoLeccoMonza-BrianzaPavia

MilanoNerviano

Gea Somazzi

Un ordigno bellico è stato ritrovato nel giardino di una casa in via El Alamein a Nerviano. Incredulità quella provata per il proprietario di casa, quando gli è stato comunicato che durante i lavori di ristrutturazione è stato rinvenuto un proiettile da mortaio. L’episodio è stato registrato alle 14 di oggi, giovedì 16 luglio, e sul posto sono subito accorsi i carabinieri della Stazione di Nerviano con i colleghi della Compagnia di Legnano. Il fatto è stato segnalato anche al sindaco Massimo Cozzi che sta seguendo la situazione. L’area è stata messa in sicurezza e sono intervenuti anche gli artificieri dell’esercito (10° Reggimento Genio guastatori di CremonaComando Forze Operative Nord di Padova) che, in queste ore, provvederanno a recuperare l’ordigno per poi farlo brillare, in sicurezza, in un luogo lontano dal centro abitato. In supporto sono intervenuti anche i soccorritori della Croce Rossa di Parabiago e dell’automedica in sede all’Ospedale di Legnano. Per permettere le operazioni la strada è stata chiusa dalla Polizia Locale di Nerviano.

Foto-Fonte: https://www.legnanonews.com/areegeografiche/alto_milanese/2020/07/16/ordigno-bellico/946835/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
carabinieri-1163880.610x431