Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

La Maddalena. Presunto residuato bellico a Budelli

Categories: Bonifica perché

Marina Militare

Carbonia-IglesiasOristanoCagliariOlbiaNuoroOgliastra

SassariLa Maddalena 

di Claudio Ronchi

Ieri 20 maggio alle ore 15:00 la Capitaneria di Porto di La Maddalena ha ricevuto la denuncia “con la quale è stato segnalato il ritrovamento di n. 1 presunto residuato bellico, rinvenuto nei pressi dell’Isola di Budelli, Comune di La Maddalena (SS), all’incirca nel punto di coordinate stimate φ 41° 16.573′ N– λ 9° 21.087′ E (Sistema di riferimento WGS84)”. Il comandante Gabriele Bonaguidi ha pertanto emesso l’ordinanza n. 22 con la quale ha disposto che da ieri e “sino a termine esigenze, per un raggio di 20 metri dal punto “A” di coordinate φ 41° 16.573′ N– λ 9° 21.087′ E (Sistema di riferimento WGS 84), meglio indicato nell’allegato stralcio planimetrico, parte integrante della presente Ordinanza, è interdetta la navigazione, la sosta, l’ancoraggio e qualsiasi attività subacquea e/o di superficie in genere”.

Foto-Fonte: https://gallurainformazione.net/la-maddalena-presunto-residuato-bellico-a-budelli/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Autorità Portuali

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Presunto-residuato-bellico-a-Budelli