Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

La Maddalena. Presunto ordigno bellico a Spargiotto

Categories: Bonifica perché

Marina Militare

Carbonia-IglesiasOristanoCagliariOlbiaNuoroOgliastra

Sassari-La Maddalena

È stata segnalata alla Capitaneria di Porto di La Maddalena la presenza di presunti residuati bellici nelle acque antistanti l’Isolotto di Spargiotto, ad una profondità di circa 15m, nel Comune di La Maddalena (SS). Il capo del Circondario Marittimo di La Maddalena, con ordinanza n. 44 ha disposto che, partire dalla data odierna e sino a termine esigenze, per un raggio di 50 metri dal punto “A” di coordinate φ 41° 15,054’ N– λ 009° 19,113′ E (Sistema di riferimento WGS 84), meglio indicato nell’allegato stralcio planimetrico, parte integrante dell’Ordinanza, è interdetta la navigazione, la sosta, l’ancoraggio e qualsiasi attività subacquea e/o di superficie in genere.

Foto-Fonte: https://gallurainformazione.net/la-maddalena-presunto-ordigno-bellico-a-spargiotto/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Autorità Portuali

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Ordinanza-CdP-n-44