Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

La Maddalena. Brillamento ordigni bellici il 13 aprile

Categories: Bonifica perché

Il sottoscritto Capo del Circondario Marittimo di La Maddalena, VISTA

la comunicazione urgentissima prot. n. 31014 in data 05.04.2018 della Prefettura di Sassari;

VISTO il messaggio prot. n. 50836 datato 09.04.2018 di COMSUBIN;

VISTA la comunicazione in data 11.04.2018, con la quale il Nucleo SDAI di La Maddalena ha comunicato la propria disponibilità all’attività di brillamento di ordigni bellici di cui sopra nel giorno 13.042018, con riserva il giorno 16.04.2018, dalle ore 09.00 alle ore 13.00, nel punto di coordinate Lat. 41° 16.800’ N – Long. 009° 25.800’ E (WGS 84), con le modalità di cui alla seguente tabella;

VISTI gli artt. 17 e 81 del Codice della Navigazione e l’art. 59 del relativo Regolamento di Esecuzione (Parte Marittima); CONSIDERATA la necessità di prevenire il verificarsi di possibili incidenti e salvaguardare l’incolumità delle persone e delle cose, nonché le esigenze relative alla sicurezza della navigazione,

RENDE NOTO il giorno 13.04.2018, con riserva il giorno 16.04.2018, dalle ore 09.00 alle ore 13.00, avranno luogo le operazioni di brillamento di ordigni bellici nel punto avente le seguenti coordinate, meglio indicate nell’allegato stralcio planimetrico, parte integrante della presente  Ordinanza:

ORDINA

Articolo 1 il giorno 13.04.2018, con riserva il giorno 16.04.2018, dalle ore 09.00 alle ore 13.00, nel punto di brillamento di cui al RENDE NOTO, sono interdetti:  per un raggio di 500 metri: la pesca, la balneazione ed ogni attività subacquea e diportistica in genere;

PUNTO

LATITUDINE (WGS 84)

LONGITUDINE (WGS 84)

AREA INTERDIZIONE

ALFA 41° 16.800’ N 009° 25.800’ E – 500 metri per attività subacquee – 300 metri per navigazione per un raggio di 300 metri: la navigazione, la sosta e l’ancoraggio.

Articolo 2 Salvo che il fatto costituisca violazione della normativa sulle aree marine protette o altro e/o più grave illecito, i contravventori alla presente Ordinanza saranno perseguiti ai sensi degli artt. 1164 e 1231 del Codice della Navigazione, nonché dell’art. 53 del D.Lvo 171/2005.

Articolo 3 È fatto obbligo a chiunque spetti di osservare e far osservare la presente Ordinanza, la cui diffusione verrà assicurata mediante l’affissione all’albo di questa Capitaneria ex art. 59 del Regolamento di Esecuzione al Codice della Navigazione, comunicazione agli organi di informazione, l’invio ai soggetti interessati e la pubblicazione sul sito internet www.guardiacostiera.gov.it/la-maddalena/.

Foto-Fonte: https://sardegnareporter.it/11/04/2018/la-maddalena-brillamento-ordigni-bellici-il-13-aprile/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Autorità Portuali.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
guardia-costiera-Copy