Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

La Cultura e l’educazione alla Pace. Terza edizione

Categories: Editoriali

Il 14 settembre nel Padiglione fieristico 152 bis del Consiglio Regionale Della Puglia nel corso dell’82a edizione della Fiera del Levante si è svolta la terza edizione della giornata: La Cultura e l’Educazione alla Pace. Tuttavia c’è da dire che quest’anno L’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra, organizzatrice dell’evento, è stata presente in fiera già da domenica 9 settembre, con un gazebo. Molti i visitatori che hanno chiesto informazioni a riguardo delle attività ANVCG. Ad aiutarci in questa impresa, le alunne dell’Istituto Vivante di Bari.

41585438_10213601396049429_6216233968547659776_n 41656720_10213601391809323_4063296120103632896_n 41661521_10213601409209758_6111881596288106496_n41656720_10213601391809323_4063296120103632896_n

41729593_10213601391529316_6628542127359918080_n

Ma torniamo alla conferenza del 14: “Stop alle bombe sui civili” che inizia intorno alle 10, 30 ed è moderata dal saggista Waldemaro Morgese. Naturalmente il Rag. Luigi Nacci, Presidente Provinciale ANVCG con grande agilità verbale consegna ai presenti i Saluti della Direzione Nazionale. Waldemaro Morgese coadiuvato dal Cameramen Nino Fezza, (Reporter Rai in 17 teatri di guerra), nonostante problemi tecnici, riesce ad aprire il collegamento audio con l’inviata Rai in Turchia Lucia Goracci. La giornalista offre ai presenti: docenti e studenti del Vivante, Panetti, Amerigo Vespucci, un quadro generale dei vari scenari di guerra, infine risponde a più quesiti posti da Nino Fezza e dalla Docente Uniba Letizia Carrera. Il Dott. Morgese cede il microfono alla Presidente Regionale Ilaria Decimo, quindi giungono i turni di Patrizio D’ Ambrosio, già Commissario Polizia di Stato, (Osservatore Guerra nei Balcani Eod-Ied-Nbc), Vittorio Di Pucchio, Già Commissario Polizia di Stato, ( Peace Keeping Balcani) e dell’Ing. Vito Alfieri Fontana già responsabile per l’Ambasciata Italiana per gli sminamenti in Bosnia. Aggiungo che in ogni intervento citato, l’attenzione dei presenti è sempre stata forte. Ma le emozioni più intense sopraggiungono con il video “A Mare” Viaggio nel Mediterraneo, prodotto dall’Istituto Comprensivo N. Zingarelli. A commentarlo gli alunni della professoressa Patrizia Sollecito. Chiude il dibattito il Dott. Ing. Noureddin Driouech, Delegato Ciheam, (Istituto Agronomico Mediterraneo di Bari), quest’ultimo con grande entusiasmo spiega gli obbiettivi del Ciheam, un centro universitario in grado di mettere tutti d’accordo senza distinzione di nazionalità o religione. Alle ore 15, moderata dalla Prof.ssa Santa Vetturi, inizia la seconda sessione del convegno con la proiezione del Cortometraggio “I Colori delle Falene” a spiegare le mission del lavoro è chiamata la Direttrice di produzione Josefina Ruospo Correa. A seguire l’Intervento del Regista e autore Leo Ginefra e del Videomaker, Domenico Lamanna. L’evento Stop bombe sui civili si chiude con la presentazione del libro Maestro per un anno, un libro per sempre, (libro solidale pro Atma) molti gli autori in sala. Alle 19, 00 e alla presenza di Ilaria Meo, (Accademia Mediterranea del Cinema), la consegna di due testi ricordo a Vittoria La Selva, vincitrice nel 2017 del concorso la “vita è un capolavoro, la guerra un folle salto nel buio”. Infine è stata consegnata una targa ricordo alla professoressa Carla Onorato.  Stop bombe sui civili è stato patrocinato da Consiglio Regione Puglia, Città Metropolitana Bari, Comune di Bari, Università Aldo Moro Bari, Croce Rossa Italiana, Ciheam Bari e dall’Associazione Culturale Virtude e Canoscenza.

Giovanni Lafirenze

Foto: biografiadiunabomba

DSCN6869 DSCN6872 DSCN6875

DSCN6878 DSCN6879 DSCN6880

DSCN6883 DSCN6888

DSCN6889 DSCN6891

DSCN6896 DSCN6897

DSCN6908

 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
41661521_10213601409209758_6111881596288106496_n