Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Kampong Cham, dal relitto della nave rimosse 8 tonnellate di ordigni inesplosi

Categories: ultime

17/02/2021 Cambogia, Kampong Cham, Srei Santhor, Mean Chey

“If you ever come across anything suspicious like this item, please do not pick it up, contact your local law enforcement agency for assistance”

The Unexploded Ordnance (UXO) clearance operation of the sunken warship in the Mekong River, Kampong Cham province, has uncovered the bones of a former marine officer, as well as a total of more than eight tonnes of UXOs.

Foto-Fonte: khmertimeskh.com

Mean Chey: nel corso delle operazioni di bonifica effettuate nel relitto della nave francese affondata nel Mekong, gli artificieri hanno rimosso otto tonnellate di ordigni bellici inesplosi più i resti di un ex Ufficiale della Marina.

Biography of a Bomb

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
221rfa