Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Il tormento Gino Lisa: dopo la ripresa dei lavori sotto la pista esce un’altra bomba

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

LecceTarantoBariBrindisi

FoggiaGino Lisa

Lo comunica Aeroporti di Puglia che, al fine di verificare lo stato delle attività necessarie alla ripresa immediata dei lavori per il prolungamento della pista di volo 15/33 dell’aeroporto di Foggia, ha tenuto nei giorni scorsi una riunione alla presenza del Presidente della Regione Puglia. Nel corso dell’incontro i tecnici di AdP hanno informato “della necessità di estendere la bonifica degli ordigni bellici ad aree non previste nel progetto esecutivo. Ciò a seguito del ritrovamento dell’ennesimo ordigno bellico al di sotto della pavimentazione dell’attuale pista di volo, (11° Reggimento Genio Guastatori di Foggia–Comando Forze Operative Sud di Napoli) (10° Reparto Infrastrutture di Napoli) e al fine di eseguire una nuova e differente tecnica di bonifica su una porzione dell’attuale sedime aeroportuale già oggetto di indagine, per la diffusa presenza di anomalie ferromagnetiche”.

Foto-Fonte: http://www.retegargano.it/index.php/notizie/ambiente/item/70659-il-tormento-gino-lisa-dopo-la-ripresa-dei-lavori-sotto-la-pista-esce-un-altra-bomba

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
a0fea0f14bf7e189201245e401ce9f32_L