Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina
sensazione di devozione allo scopo comune:
la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica
bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Hand grenade kills six children in Tanzania

Categories: Editoriali,ultime

“As they were heading to school this morning, one of the pupils picked up the bomb mistaking it for scrap metal. The pupil was planning to sell it to get money to buy exercise books,” said regional police commander Agustino Olomi. The accident happened in the country’s Kagera Region, near the Burundi border. Fifteen other children where injured in the blast.

Fonte: iol.co.za

Tanzania

Accade nel territorio della Regione di Kagera in località Rulenge: Un numeroso gruppo di bambini è in strada, in procinto di entrare a scuola, gli insegnanti attendono. Uno dei piccoli, tra materiale ferroso abbandonato in strada nota una granata inesplosa, la raccoglie è contento, racconta ad altri amici-alunni che potrebbero vendere l’oggetto per comprare libri scolastici. Ma l’ordigno esplode il piccolo muore e muoiono altri due amichetti. Sul posto giungono i soccorsi che trasportano in ospedale 18 bambini gravemente feriti dalla detonazione. Ma altri tre bimbi muoiono dissanguati durante la corsa verso l’ospedale. Altri 15 bambini restano gravemente feriti.

Foto: pinterest

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
70e0ab776f375340682f600443272ca9--meru-tanzania