Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Fa ricerche con il metal detector a Venzone e trova una bomba inesplosa

Categories: Bonifica perché

GoriziaPordenoneTrieste

UdineVenzone

Ritrovamento vicino alla Stazione di Carnia. Una comune ricerca con il metal detector sui terreni di combattimento della prima guerra mondiale, ha regalato a Paolo Garlant, venditore ed estimatore di reperti bellici della due guerre mondiali, una sorpresa inaspettata. Questa mattina in località stazione di Carnia, mentre stava battendo il terreno con il metal detector Garlant si è imbattutto nella scoperta di una bomba austroungarica di grosso calibro, inesplosa. “Si tratta di una bomba pericolosa, perchè la spoletta è già danneggiata – spiega Garlant -. I Carabinieri sono già stati avvisati e la zona verrà messa in sicurezza quanto prima”.

Foto-Fonte: https://www.friulioggi.it/venzone/venzone-bomba-inesplosa-ritrovamento-17-maggio-2020/

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
ritrovamento-777x437