Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Fa il bagno e inciampa su un ordigno bellico: isolata la spiaggia, in arrivo gli artificieri

Categories: Bonifica perché

MacerataAscoli PicenoPesaro-UrbinoFermo

Ancona

Fa il bagno e incappa in uno strano oggetto, che poi porta sulla battigia: era un ordigno bellico. La segnalazione dell’uomo ha fatto scattare l’Sos nel tardo pomeriggio di ieri al Passetto, dove sono intervenute la Capitaneria di Porto e le Volanti della Polizia. Il ritrovamento del residuato bellico – l’ogiva di un proiettile risalente probabilmente alla Seconda guerra mondiale – è avvenuto nella zona delle Grotte. Per precauzione il punto in cui è stato appoggiato l’ordigno è stato isolato con un cordone di sicurezza: per oggi è atteso l’arrivo da Bologna degli artificieri che si occuperanno della rimozione. Un episodio simile era accaduto lo scorso 16 luglio sulla spiaggia di Marcelli, dove una bambina di 6 anni aveva raccolto dall’acqua un proiettile e l’aveva portato alla mamma sotto l’ombrellone.

Foto-Fonte: https://www.anconatoday.it/cronaca/ancona-passetto-ordigno-spiaggia-ritrovamento.html

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Autorità Portuali e Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
Ordigno bomba inesplosa trovata in mare a Pietralacroce-2