Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Esplosione difficile ma ancora possibile

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

Comando Forze Operative Nord di PadovaComando Forze Operative Sud di NapoliComando Truppe Alpine

ArezzoLivornoPisaMassa e CarraraLuccaGrossetoSienaPrato

PistoiaSan Marcello Piteglio

L’ordigno bellico della seconda guerra mondiale è stato rinvenuto all’interno del giardino della scuola di Maresca, a pochi passi dall’ingresso dell’edificio che dal dicembre 2019 è chiuso per lavori di adeguamento alla normativa antisismica. La bomba è stata ritrovata dagli operai che lavorano nel cantiere. In particolare da quello che manovra la ruspa. Per fortuna è stata sollevata con la terra e non ha ricevuto sollecitazioni particolari. Gli artificieri (Reggimento Genio Pontieri di PiacenzaComando Forze Operative Nord di Padova) hanno prelevato la bomba e l’hanno portata in un luogo idoneo per farla brillare in sicurezza.

Fonte: https://www.lanazione.it/pistoia/cronaca/esplosione-difficile-ma-ancora-possibile-1.6496677

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
immagini.quotidiano-3-1024x572