Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

ESPLODE ORDIGNO BELLICO 23ENNE PERDE UNA GAMBA

Categories: Bonifica perché

PEDEROBBA – A causa delle gravi lesioni riportate sparandosi accidentalmente con un’arma, residuato bellico della seconda guerra mondiale, ha subito l’amputazione dell’arto. Troppo grave la ferita riportata ieri da un operaio 23enne di Cittadella, appassionato di rievocazioni storiche. L’episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio mentre il giovane si trovava a Pederobba, nell’abitazione di un collezionista di militaria del luogo: insieme ad alcuni amici era alla ricerca di uniformi del periodo brellico. Mentre maneggiava un “panzerfaust”, un piccolo lanciagranate anti-carro, usato dall’esercito tedesco nella seconda guerra mondiale, il giovane per errore ha fatto partire un colpo che l’ha colpito ad una coscia. Ricoverato all’ospedale di Montebelluna, il 23enne è stato sottoposto nella notte ad un delicato intervento chirurgico: i medici non sono purtroppo riusciti a salvare la gamba.
Fonte:
 http://www.venetouno.it/notizia/35533/esplode-ordigno-bellico-23enne-perde-una-gamba


                                                                 foto: warrelics.eu

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn

Lascia un commento