Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Esercito: a Fossano cambio al vertice del 32° Reggimento Genio Guastatori

Categories: Editoriali

Ieri mattina, venerdì, presso la caserma Dalla Chiesa in Fossano, alla presenza del Comandante della Brigata Alpina Taurinense Generale di Brigata Massimo Biagini, del Signor Prefetto della città di Cuneo Giovanni Russo, delle autorità civili e militari della provincia di Cuneo, della città di Fossano e dei comuni limitrofi, si è svolta la cerimonia di cambio del Comandante del 32° Reggimento Genio Guastatori tra il Colonnello Emiliano Vigorita e il subentrante Colonnello Mario Fabio Pescatrice. Il Colonnello Vigorita lascia il comando dopo due anni durante i quali il 32° Reggimento, oltre ad avere completato il trasferimento dalla sede di Torino alla nuova sede di Fossano creando le premesse per una proficua collaborazione con le istituzioni locali, è stato impegnato in diverse ed intense attività addestrative di specialità sulle montagne del cuneese, nell’Operazione Strade Sicure – in concorso alle Forze di Pubblica Sicurezza – nella città di Torino e nella delicata preparazione e condotta delle missioni internazionali “Resolute Support Mission” (Afghanistan) e “Prima Parthica” (Irak). Contestualmente i genieri della Taurinense – che vantano una preziosa esperienza maturata anche nelle missioni all’estero – hanno continuato ad assicurare la disponibilità dei propri assetti specialistici: i nuclei artificieri nel solo 2017 hanno effettuato 113 interventi, rendendo inoffensivi oltre 250 residuati bellici inesplosi nel territorio di Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta, mentre un plotone di operatori mezzi e attrezzature speciali, ha assicurato il pronto intervento a supporto della popolazione in caso di calamità, come in occasione dell’alluvione nel basso Piemonte e il recente supporto fornito all’operazione “Sabina” a seguito del terremoto in Centro Italia. Il Colonnello Vigorita assumerà un prestigioso incarico nello staff del comando della missione UNIFIL in Libano, mentre per il nuovo Comandante, Colonnello Pescatrice, si configura un ritorno al 32° Reggimento Genio Guastatori dopo aver comandato il XXX Battaglione guastatori due anni fa.

Foto-Fonte: http://www.targatocn.it/2018/07/29/leggi-notizia/argomenti/attualita/articolo/esercito-a-fossano-cambio-al-vertice-del-32-reggimento-genio-guastatori.html

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
2_cbb0a815c2