Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Edolo, ritrovato ordino bellico in località di Mola

Categories: Bonifica perché

MilanoMantovaVareseLodiPaviaSondrioBergamoCremonaMonza-BrianzaLecco

Brescia

Edolo – Trovato un ordigno bellico in località Mola. Durante la giornata ecologica, organizzata dall’Amministrazione comunale di Edolo con la collaborazione dei gruppi Protezione Civile, Alpini, Moto Club Edolo e squadre antincendio, è stato individuato in una zona di sottobosco, a pochi passi dalla località Mola di Edolo (Brescia), un ordigno appartenente probabilmente ai conflitti mondiali del secolo scorso. I volontari sono rimasti sorpresi e sul posto si è recato il vicesindaco di Edolo, Piergiacomo Calvi, con delega alla Protezione Civile, che stava partecipando alla giornata ecologica. Sono state avvertite le forze dell’ordine per la procedura da effettuare nella rimozione dell’ordigno bellico (nella foto). Del ritrovamento è stato avvertito il primo cittadino, Luca Masneri, che si è tenuto in costante contatto durante la giornata. La zona di Mola, che in questi anni è stata valorizzata e al centro anche di numerose iniziative, oltre che della giornata ecologica 2019, conserva ancora oggi numerosi reperti bellici, soprattutto della Prima Guerra Mondiale, tra cui le trincee. L’edizione 2019 della giornata ecologica, che era iniziata all’alba con il ritrovo dei volontari, la distribuzione dei compiti e le zone da pulire, passerà alla storia per “lo speciale ritrovamento”.

Fonte: http://www.gazzettadellevalli.it/valle-camonica/edolo/edolo-ritrovato-ordino-bellico-in-localita-di-mola-214613/

Foto: Archivio

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
ordigni