cassino

Convegno, “I richiedenti protezione internazionale in Italia – Accoglienza, inclusione e politiche dell’Unione Europea”.

Martedì 31 gennaio e mercoledì 1 febbraio 2017 si terrà a Roma, presso l’Aula Magna della Scuola di perfezionamento per le Forze di Polizia (Piazza di Priscilla, 6), il convegno dal titolo “I richiedenti protezione internazionale in Italia – Accoglienza, inclusione e politiche dell’Unione Europea”. Organizzato dall’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra (ANVCG), dall’Istituto di…

Schoolchildren pose after they registered in a school and received their new school bags in Mosul, Iraq, January 23, 2017. REUTERS/Muhammad Hamed

I bambini di Mosul

I residenti di ciò che resta della parte orientale della città irachena di Mosul, tentano di ricostruire tutto ciò che è stato perso nel corso dei due anni di dittatura Isis. Abitazioni, strade, centri culturali, di culto. Ma la priorità è riordinare un sistema scolastico che il sistema Daesh ha completamente stravolto. Infatti genitori ed…

Schermata_2017-01-21_alle_12.46.17

Istituita la “Giornata nazionale vittime civili di guerre nel mondo” il 1° febbraio: disegno di legge approvato in Senato

La Giornata nazionale delle vittime civili delle guerre e dei conflitti nel mondo è diventata legge. Dopo aver ottenuto il via libera all’unanimità da parte della IV Commissione permanente (Difesa) della Camera dei Deputati in sede legislativa, il disegno di legge proposto dall’On. Giovanni Burtone del Partito Democratico è stato approvato anche dall’aula del Senato,…

16115034_10209604577083529_5609811328765721971_n

100 Voci per Amatrice

Il 19 gennaio presso Il Centro Culturale Comunale di Valenzano si è conclusa la mostra d’arte organizzata dalla pittrice Aldina H Beganovic Todorovic, dall’Associazione Sidera e dalla professoressa Santa Vetturi, Presidente dell’Associazione Virtute e canoscenza. Ogni artista ha illustrato le proprie opere pittoriche e fotografiche. Autori dell’antologia 100 Voci per Amatrice, hanno letto, passi dei…

i

Dera Bugti, esplode mina, sei feriti

22/01/2017 Pakistan, Belucistan, Dera Bugti Nel territorio di Sui, un’auto è investita dall’esplosione di una mina celata in strada. La detonazione ferisce gravemente i sei passeggeri. Fonte: dawn.com The pickup truck was severely damaged in the powerful blast. Nel contempo a Parachinar (confine Afghanistan), l’esplosione di una mina improvvisata nascosta tra i sacchi di frutta…

hqdefault

David Dube’s ambasciatore di pace

David Dube’s, ambasciatore di pace per conto dell’UNMAS interpreta un brano dedicato a sensibilizzare i suoi fans nei confronti dei bambini costretti a crescere tra le violenze della guerra e sfuggire alla morte colorata di giallo, verde e nascosta tra vegetazione o porte di casa. Naturalmente l’artista congolese, si riferisce ai tanti uxo che quotidianamente…

syr04_2012_09_aleppo_emergsupp_0010

The names of death

In Afghanistan nel territorio della Provincia di Nangarhar, un bus trasporta persone decise a rientrare nelle proprie cittadine. Ma il mezzo di trasporto pressa una mina. L’ordigno esplode assassinando 7 civili tra cui una donna e tre bambini. Notizia comunicata anche dal Ministero dell’Interno. L’United Nations Assistance Mission In Afghanistan, (UNAMA), conferma che 84% delle…

16003113_10209562150342887_5199770113735681808_n

100 Voci per Amatrice al Centro Culturale Comunale di Valenzano

Il 14 Gennaio alle ore 18,00 presso Il Centro Culturale Comunale di Valenzano in occasione di una mostra d’arte pittorica e fotografica è stata presentata l’Antologia 100 Voci per Amatrice curata dalla Professoressa Santa Vetturi, Presidente dell’Associazione Virtute e canoscenza. In Sala Teodoro Cavallo, Assessore alla cultura del Comune di Valenzano, Maria Cimarrusti, Consigliera Comunale,…

A government soldier on patrol in the streets of Somalia's war-torn capital demonstrates to Somali children how to use a Kalashnikov rifle during a gesture by the soldiers to win the goodwill of the residents of Mogadishu, on September 13, 2009. British intelligence chiefs have warned Prime Minster Gordon Brown's government that the number of young Britons travelling to Somalia to partcipate in terror-training camps is rising noting that the number of people with no direct family connection in Somalia travelling there per year had quadrupled to 100 since 2004. The Shebab, an Al-Qaeda inspired movement, is spearheading a three-month-old offensive to topple Somalia's President Sharif Sheikh Ahmed and has imposed strict Sharia law in areas under its control. AFP PHOTO/ MOHAMED DAHIR (Photo credit should read MOHAMED DAHIR/AFP/Getty Images)

Terror in Mogadiscio

Il terrore prosegue a Mogadiscio, in Somalia. Nella zona di Bal’ad (Balcad), una mina esplode, uccide due civili, la gente colpita da onda e schegge si accascia, altri compiono qualche passo prima di cedere alle ferite. È il caos, la folla presente terrificata fugge in ogni direzione.  Si odono spari di mitragliatrice, ognuno cerca riparo,…

Sayed Rasool est un jeune afghan de 6 ans. Victime d'un engin explosif improvisé, il a dû subir une amputation de sa jambe blessée pour survivre. Il est suivi par Handicap International depuis la fin de l'année 2014. // Sayed Rasool is a 6 year old boy from Afghanistan. He got injured after an IED exploded; his leg had to amputated in order for him to survive. He is followed by Handicap International teams since the end of the year 2014.

Ta’izz, Yemen and mines

11/01/2017 Yemen, Ta’izz Il portavoce del Comitato Nazionale per i Diritti umani in Yemen, al-Ishraq Maqtari, conferma in zona Ta’izz un bus utilizzato per trasportare persone e cose pressa una mina. La detonazione dell’ordigno uccide 5 viaggiatori, ferendone tanti altri. In Siria ad Al Tabqah un bambino è dilaniato da una mina improvvisata che gli…

Lascia un commento