001a

Frascati: ordigno bellico non pericoloso perché non innescato ?

A Frascati qualcuno rinviene un ordigno risalente alla seconda guerra mondiale. A dare la notizia un giornale web dei Castelli Romani. Tuttavia l’articolo sembra mancare dei requisiti minimi che dovrebbe possedere un pezzo giornalistico in grado d’informare davvero i lettori. Certo affermare che si tratti di un ordigno anziché un altro già potrebbe essere un…

1508071_10205761291303803_7326688354066930961_n

La vita è bella anche a Palmira

La vita è bella! lo so ed è bello giocare con fratellini o amici. La vita è bella, nonostante le bombe anche da noi a Palmira. La Vita è bella, ripete mio padre: << è stato un film rivolto ad una guerra mondiale>>. in realtà non ho mai compreso il concetto di guerra mondiale, personalmente…

54d2878db6e84.image_15016

Commedia in due atti: Ordigno bellico nella ciclabile, il sindaco lo sposta in una buca

Sembrerebbe una vicenda alla Stanlio e Ollio o se preferite alla Gianni e Pinotto, anzi visto che la storia accade nel Bel Paese potremmo rievocare e giustamente ogni forma d’italico umorismo nazional-popolare. L’assurda novella è presentata il 13-04-2015 a Sandrigo Provincia di Vicenza. Il primo atto si apre con il solito geniaccio che per ragioni…

DSCN2407

“Conoscere per Ri-conoscere, viaggio nelle scuole d’Italia e di Gaza”

Il 9 aprile 2015 l’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra rilancia la sfida alle munizioni inesplose risalenti a tutte le guerre. La giornata a tema si è svolta all’interno dell’aula magna della Casa Madre dei Mutilati d’Italia in Piazza Adriana 37 a Roma.  In sala numerose autorità politiche, addetti ai lavori, cronisti, rappresentanti dell’associazione organizzatrice…

1528507_10205231482698919_7265734347685203510_n

È giovedì 26 febbraio, ore 8:50 la sala Ciber-lab è stracolma di studenti. Tre gli Istituti scolastici della zona: de Viti de Marco, Capozzi Galilei e Giovanni XXIII. Sembra tutto in ordine, potremmo iniziare la conferenza con i ragazzi, la professoressa Paola Ruggeri lancia ultimi suggerimenti ai due studenti sul palco, una coppia di giovani…

Ruanda: tre bimbi uccisi da un residuato bellico

A Songea in Tanzania mentre giocano nei pressi del Ruvuma sei bambini di età compresa fra i 10 e 5 anni notano un piccolo oggetto, inconsapevole del pericolo a cui espone se stesso e amici il più grande del gruppo lo raccoglie, si tratta di una bomba a mano, quest’ultima esplode. Ognuno dei piccoli subisce…

06_35_gdv_f1_507_1

Un cannone per due e la spoletta esplode

La notizia appare tanto terribile, quanto assurda. Si, assurda vista l’età dei protagonisti, 54 anni il primo, 53 il secondo. È il Giornale di  Vicenza a raccontare l’episodio accaduto a Santomio, località della provincia vicentina. Un gruppo di persone sono impegnate ad allestire un presepe vivente e fin qui nulla di strano. Due amici decidono,…

DSCN1897

ANVCG e Scuole in rete a Belluno: ”con la pace non finisce la guerra”

È mercoledì tre dicembre, tra qualche ora l’incontro organizzato dall’ANVCG con gli studenti di Belluno e Provincia all’interno della sala Teatro: Giovanni XXIII. Lascio il piccolo trolley nella hall dell’albergo, decido di consumare la colazione mattutina al bar Bristot in Piazza Martiri: caffè, cappuccino, due parole con la titolare del locale, infine mi avvio verso…

10689782_10204283841608484_915098943791716654_n

Cassino: Giornata dedicata a Pace e Solidarietà

L’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra, organizza il 18 ottobre la giornata nazionale “della pace e solidarietà”, sede dell’evento Cassino. Cassino città martire, patisce infinite, dure battaglie, militarmente rivolte allo sfondamento della linea Gustav. L’Abbazia di San Benedetto subisce inspiegabili bombardamenti aerei che da tattici, cioè rivolti a sostenere le truppe alleate di terra, si…

striscia-notizia

Proiettili inesplosi nel Parco del Ticino questa sera in Tv a Striscia la Notizia

Striscia la Notizia allertata da uno spettatore invia Max Laudadio in Lombardia, al Parco del Ticino, pare che alcune aree del parco siano piene di residuati bellici inesplosi risalenti all’ultimo conflitto mondiale. L’inviato di Striscia lo vedrete questa sera, armato di metal detector rinvenire alcune bombe che segnalerà ai Carabinieri. Laudadio, Striscia la Notizia, ovviamente…

Lascia un commento