original

Stati Uniti, le vittime dei residuati bellici

12/10/2020 Stati Uniti  “If you ever come across anything suspicious like this item, please do not pick it up, contact your local law enforcement agency for assistance” Come da sempre ribadisco, gli ordigni bellici inesplosi producono danni a cose e persone in ogni latitudine del mondo. In questo articolo riportiamo gli incidenti da Uxo avvenuti…

maxresdefault

One Civilian Killed in IED Explosion in Balkh

A magnetic IED blast killed one civilian during rush hour in the northern city of Mazar-e-Sharif in Balkh province on Saturday morning, a local official confirmed. Fonte: tolonews.com Afghanistan–Balkh–Mazar-i Sharif (Mazār-e Sharīf) L’esplosione di una mina (Ied) uccide un civile. Biography of a Bomb

540731Image1

Nagorno-Karabakh, fragile tregua fra Armenia e Azerbaijan

Azerbaijan–Armenia Mario D’Angelo Tregua precaria nel Nagorno-Karabakh. Armenia e Azerbaijan la notte scorsa a Mosca hanno raggiunto un accordo per il cessate il fuoco, ma il giorno dopo si sono immediatamente accusate a vicenda di averlo violato. Armenia e Azerbaijan firmano la tregua a Mosca. L’annuncio sul cessate il fuoco è arrivato nella serata di…

unnamed

Afghanistan: 3 Civilians Killed in Kapisa Roadside Blast

At least three civilians, including a woman, were killed in a roadside mine blast in the northeastern province of Kapisa on Wednesday morning, said Shayeq Shoresh, a spokesman for the provincial police chief. Fonte: counteriedreport.com Afghanistan–Kapisa Nel Distretto di Tagab l’esplosione di una mina celata in strada uccide tre civili che viaggiano un auto. Una donna…

630

Unicef: nella guerra in Caucaso vittime tra i minori

Azerbaijan–Armenia Giancarlo La Vella – Città del Vaticano Tutta la comunità internazionale chiede che il conflitto riesploso tra le forze armene del Nagorno Karabakh e l’Azerbaigian trovi una soluzione nella diplomazia. E proprio oggi il presidente russo, Vladimir Putin, ha convocato a Mosca i ministri degli Esteri di Armenia e Azerbaigian. I protagonisti si sono…

17022244_1091190110989326_3302783013581373013_n

Landmine explosion kills civilian and injures two others in western Deir Ezzor

Activists have documented the death of a civilian, employee in the “Agricultural Department”, and the injury of two others in the explosion of a landmine planted earlier by ISIS in Al-Husseiniyyah village in the western countryside of Deir Ezzor. Fonte: syriahr.com Siria–Deir el-Zor–Al-Hussainiyah (Al-Husseiniyyah) L’esplosione di una mina, uccide un lavorante del Dipartimento dell’Agricoltura e…

Turkish troops with American-made M60 tanks and Turkey-backed Syrian fighters gather near the village of Qirata on the outskirts of the northern city of Manbij near the Turkish border, on October 14, 2019. - Turkey wants to create a roughly 30-kilometre (20-mile) buffer zone along its border to keep Kurdish forces at bay and also to send back some of the 3.6 million Syrian refugees it hosts. (Photo by Aaref WATAD / AFP)

CAOS SIRIA/ Riemerge l’Isis mentre Russia e Turchia sono impegnati in Armenia

Azerbaijan–Armenia Int. Carlo Jean In Siria torna a farsi sentire la presenza jihadista: milizie dell’Isis si muovono nella zona orientale, a nord del fiume Eufrate, in teoria controllata dalle forze curdo-siriane a guida americana, e impongono il pagamento delle tasse islamiche in diversi villaggi. Nello stesso tempo il Dipartimento di Stato americano si dice preoccupato per…

image

“I recuperanti” La riedizione

di Gerardo Rigoni Dopo quasi 30 anni il libro “I Recuperanti – Appunti del servizio stampa n. 29” ritorna in edicola grazie alla tipografia Moderna. La riedizione è stata richiesta dai cercatori di reperti bellici perché ritenuto il più importante volume dedicato agli appassionati del settore sulla Grande Guerra. La prima edizione, in tiratura limitata, risale…

17022244_1091190110989326_3302783013581373013_n

Landmine explodes killing civilian, as he tries to cross Turkish territory

Sources say that a resident from rural Al-Hasakeh was killed in a landmine explosion, as he tried to enter Turkish territory from the vicinity of the village of Aradda in Abu Racine countryside. Siria–Al-Hasaka (Hassaké)–Ash Shaddadi Fonte: syriahr.com Territorio Abu Racine, località  Aradda. L’esplosione di una mina uccide un civile intenzionato a superare il confine…

Nagorno-Karabakh-Stepanakert-again-the-target-of-multiple-bombings

Bombardata la ‘capitale’ del Nagorno-Karabakh

Azerbaijan–Armenia AGI – La ‘capitale’ dell’autoproclamata Repubblica del Nagorno-Karabakh, Stepanakert, è stata ancora bersaglio, questa notte, di bombardamenti da parte dell’Azerbaigian. A intervalli regolari, quasi ogni ora, le sirene d’allerta hanno risuonato in tutta la città, tenuta nel buio totale nel tentativo di rendere più difficile ai droni colpire. Alcuni testimoni hanno raccontato che di…

Lascia un commento