DSCN5378

Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra e la Cultura della Pace

Il gazebo rivolto alla “Cultura della Pace” studiato e voluto dalla Direzione Nazionale dell’Associazione Vittime Civili di Guerra, dopo aver fatto tappa il 22 a Piazza del Ferrarese nella giornata di ieri è stato ospitato, ancora una volta a Bari in Piazza Eroi del Mare, numerosi gli standisti, non molti i visitatori, questo a causa…

3299938lm6

dorme e sogna, sogna e dorme…

30/05/2016 Siria, Al-Hasaka Al-Milbiyyeh, un piccolo villaggio a sud  di Al-Hasaka, le persone non sfollate tentano di procurarsi cibo e riadattare ciò che resta dell’abitazione, in giro è possibile notare qualche mercante. Ore 10:30 Yusuf (….), 9 anni, è tra i campi, pascola bestiame, osserva gli animali tentare di brucare erba che non c’è. Il…

14643510651464351098l

Ta Phraya, esplode ordigno, una donna uccisa

29/05/2016 Thailandia, Sa Kaeo, Ta Phraya Civili raccolgono dei fiori da vendere al mercato, l’area è a rischio uxo, ma vendere è sinonimo di vita. Ma oggi così non è. La donna pressa una mina l’esplosione la uccide. Foto: khaosodonline.com

16095554975_5af4c38c02_o

Sirte, esplode mina, tre morti, quattro feriti

29/05/2016 Libia, Tripolitania, Sirte  Una famiglia ex sfollata è in procinto di rientrare in città, il mezzo su cui viaggiano non è in buone condizioni, ma è già abbastanza, tra qualche minuto, rivedranno casa. L’uomo alla guida, il capofamiglia, utilizza una scorciatoia, una strada utilizzata dai “Daash”, prima del loro iniziale ritiro, è pericolosa, ma…

Sarura Ali (R) covers her eyes from wind blown dust as she stands with her six children outside a food distribution point in the Dadaab refugee camp in northeastern Kenya on July 5, 2011. Sarura, her husband and their children arrived at the camp early on July 5 after having trekked for eight days from their home in Sakow, Somalia.  Dadaab, a complex of three settlements, is the world's largest refugee camp. Built to house 90,000 people and home to more than four times that number, it was already well over its maximum capacity before an influx of 30,000 refugees in June. Upon arrival, the refugees find themselves tackling a chaotic system that sees new arrivals go days, even weeks, without food aid. "It still takes too much time for refugees to get proper assistance," Antoine Froidevaux, Medecins Sans Frontieres's (Doctors Without Borders) field coordinator in Dadaab told AFP. "The answer in terms of humanitarian aid is not satisfactory at all at the moment."          AFP PHOTO/Roberto SCHMIDT (Photo credit should read ROBERTO SCHMIDT/AFP/Getty Images)

Afmadù, esplode una mina due ragazzini uccisi, due coetanei gravemente feriti

28/05/2016 Somalia, Basso Giuba, Chisimaio, Afmadù La fonte spiega di quattro ragazzini che trascorrono il proprio tempo dialogando su un tratto di strada che conduce ad un pista di volo. Ragazzini, adolescenti, il più grande un 13enne. I quattro ricordano la guerra vissuta, la città liberata dai gruppi di Al-Shabaab. I ragazzini decidono di rientrare…

Cambodia03

Kamrieng, esplode mina anti-uomo un ferito

27/05/2016 Cambogia, Battambang, Kamrieng Farmer Suong Chheat, 52 anni è gravemente ferito dall’esplosione di una mina anti-uomo. L’uomo è colpito mentre lavora in un campo non lontano dalla propria abitazione. È mattina, ore 8,30 Farmer Suong, impegnato a scavare una buca è investito da fuoco, schegge, sassi e terreno, ad esplodere un ordigno risalente al…

DSCN5319

Conoscere per Ri-Conoscere a Foggia

Si è svolta presso il liceo Poerio la prima tappa delle conferenze previste per il 25 maggio. In sala la Dirigente scolastica, il ricercatore storico Vito Antonio Leuzzi, il  Comm. Michele Corcio Presidente Provinciale dell’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra. L’incontro con i ragazzi inizia alle ore 10.00 e termina alle ore 12.00. La Dirigente…

filomena_marurano

E figlie so’ figlie e so’ tutt’eguale!

Amnesty International denuncia ed è giustissimo, il gravissimo dramma dei residuati bellici che nel nord dello Yemen uccidono civili e tra questi i bambini che ingenuamente raccolgono sub-munizioni, mine, bombe a mano, ordigni d’ogni genere. I giornali di tutto il mondo raccontano e descrivono nei particolari ciò che accade in quei luoghi. Naturalmente espongono i…

DSCN5062

Conoscere per Ri-conoscere ospite del 3° Reggimento Genio Guastatori di Udine

Il 19 maggio presso  l’aula magna-teatro della Caserma  Berghinz  di via San Rocco 180, Udine, sede del 3° Reggimento Genio Guastatori si è svolta la conferenza Conoscere per Ri-Conoscere , ad organizzarla il Presidente Provinciale A.N.V.C.G.  Angela Geretto , la sua assistente Anna Nappi , il Comando della Caserma. Alle ore 10.30 in aula oltre…

trien lam (6)

Il bastone di Thai

Tân Lập, (Viet) confine cambogiano, Luong Thi è intento a bruciare sterpaglie nell’area agricola che coltiva. Poco distante c’è la nipotina, Hoang Thai di 9 anni. La bimba raccoglie un bastone in legno, inizia a correre e giocare, il “fantastico” bastone è trasformato dalla fantasia di Thai in un magico divertente passatempo. Thai, gioca si…

Lascia un commento