Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Durante i lavori in via Mameli rinvenuto un ordigno bellico a Riccione

Categories: Bonifica perché

FerraraParmaModenaReggio EmiliaPiacenzaForlì-CesenaRavennaBologna

RiminiRiccione

Il Comune di Riccione ha emesso un’ordinanza contingibile ed urgente per la rimozione di un ordigno bellico risalente presumibilmente alla II Guerra Mondiale, ritrovato in via Mameli, dove si sta lavorando per il rifacimento passeggiata Goethe e Shakespeare. Si tratta di un ordigno bellico inesploso, un mortaio di 40 cm e di 20 cm di diametro, rinvenuto in un’area di proprietà del Comune di Riccione in corrispondenza di piazzale Levi. L’area interessata è stata delimitata dai Carabinieri di Riccione in modo tale da impedire l’accesso a chiunque, ma i lavori al cantiere della passeggiata Goethe e Shakespeare continueranno. Così come non vi sarà la necessità di evacuare la zona.

Foto-Fonte: https://www.altarimini.it/News132111-durante-i-lavori-in-via-mameli-rinvenuto-un-ordigno-bellico-a-riccione.php

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
rimozione-mortaio-riccione