Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Due ordigni bellici ritrovati a Miseno fatti brillare in mare al largo

Categories: Bonifica perché

Marina Militare

BeneventoAvellinoCasertaSalerno

NapoliBacoli-Capo MisenoPunta Pennata

di Pasquale Guardascione

Due ordigni bellici risalenti alla Seconda Guerra Mondiale sono stati rinvenuti nei giorni scorsi da alcuni subacquei in prossimità di Punta Pennata e sono stati successivamente segnalati alla Guardia Costiera di Baia. Questa mattina il nucleo Sdai degli artificieri della Marina Militare di Napoli sono intervenuti bonificando l’area e facendo brillare successivamente a largo i due ordigni bellici.

FotoFonte: https://www.ilmattino.it/napoli/cronaca/ordigni_bellici_ritrovamento_mare_miseno-4828491.html

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Autorità Portuali 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
4828491_1356_ordigno_bellico