Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Domani e mercoledì bonifica degli ordigni bellici a Jesolo e San Donà

Categories: Bonifica perché

Italiano

Comando Forze Operative Nord di PadovaComando Forze Operative Sud di NapoliComando Truppe Alpine

VeronaTrevisoVicenzaRovigoBellunoPadova

Venezia–San Donà di PiaveJesolo

Il sindaco di Jesolo Valerio Zoggia ha firmato l’ordinanza che modifica per domani, 23 febbraio, e per mercoledì 24, la viabilità su via Francescata, dalle 10 alle 12, per consentire le operazioni di bonifica di ordigni bellici rinvenuti nei comuni di Jesolo e San Donà di Piave, (8° Reggimento Genio Guastatori Paracadutisti di Legnago (Comando Forze Operative Nord di Padova) come quello trovato il 5 febbraio in un cantiere di corso Silvio Trentin nel Sandonatese. Anche il Comune di Jesolo sarà coinvolto. Per l’occasione sono state individuate misure a tutela della popolazione residente in prossimità dell’area individuata per lo svolgimento degli interventi. La bonifica e inertizzazione sarà effettuata nelle due giornate in località Caposile, con l’individuazione di un’area di sicurezza di 800 metri dall’epicentro delle operazioni dove sarà in vigore il divieto di accesso. Jesolo sarà interessata marginalmente con confine individuato su via Francescata. Per questa ragione sarà sospesa la circolazione dei veicoli sulla strada e potranno accedere solo gli aventi diritto secondo le disposizioni fornite dal personale di polizia locale e i mezzi d’emergenza.

Foto-Fonte: https://www.veneziatoday.it/attualita/bonifica-ordigni-bellici-jesolo-san-dona-23-24-febbraio.html

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
bomba ordigno-San DonaÌ_ 5 febbraio 2021-2