Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Difesa: Esercito, la Nato si addestra con gli istruttori italiani

Categories: Bonifica perché

Roma, 21 ott 10:19 – (Agenzia Nova) – Si è concluso da qualche giorno il corso di formazione per Ufficiali appartenenti all’Alleanza Atlantica operanti nel settore della bonifica da ordigni esplosivi a caricamento nucleare, biologico, chimico e radiologico (Cbrn Eod) tenutosi presso il Centro di Eccellenza Eod della Nato. Lo riferisce il sito web dell’Esercito italiano. A supporto del corso, il direttore del Centro, il colonnello Lubomir Mrvan, ha chiesto la partecipazione di personale istruttore del Centro di eccellenza C-Ied dell’Esercito italiano. Il team dell’Esercito italiano ha avuto il compito di addestrare Ufficiali provenienti da Austria, Belgio, Germania, Lituania, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Slovacchia, Slovenia e Ungheria a svolgere attività di pianificazione, organizzazione, coordinamento e gestione delle delicate operazioni in cui un aggressivo chimico possa essere disperso nell’ambiente mediante l’impiego di sostanze esplosive. La partecipazione dell’Esercito in termini di istruttori ha confermato l’elevato livello tecnico che la comunità internazionale riconosce agli istruttori/operatori Eod nazionali impegnati costantemente nelle attività di bonifica occasionale del territorio nazionale da ordigni esplosivi residuati bellici e di bonifica operativa all’estero. Fonte: http://www.agenzianova.com/a/5809d65996ea03.96482621/1438423/2016-10-21/difesa-esercito-la-nato-si-addestra-con-gli-istruttori-italiani

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
schermata-11-2457346-alle-14-55-22