Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Dera Murad Jamali, una mina uccide due bambini

Categories: Bonifica perché,Editoriali,ultime

19/06/2016  Pakistan, Belucistan, Sohbatpur, Dera Murad Jamali

Ayesha Bibi nove, Ejaz Ali otto anni, i due bimbi dopo una giornata tra i campi, dovrebbero rientrare alle proprie abitazioni. La fonte non specifica quale dei due pressa la mina, come potrebbe? Forse Ayesha la grande? Forse Ejaz il più piccolo. I due ragazzini non notano nulla proseguono per la loro strada, la mina è pressata o raccolta, chissà. L’ordigno esplode e trafigge, uccide sia  Ayesha, sia Ejaz.

Foto: channel24.pk

altra fonte spiega che oltre ai due bambini, è stata uccisa una terza persona, tre le persone gravemente ferite.

 

 

 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
ClINw48UsAACIC6