Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Damasco, daesh utilizza kamikaze di 7 anni

Categories: Editoriali,ultime

17/12/2016 Siria, Damasco

Il 13 l’attentato suicida a Maiduguri compiuto da una coppia di bimbi di 7 e 8 anni, tra l’altro uniche vittime dell’azione terroristica. A Damasco, Daesh emula i colleghi nigeriani, infatti inviano all’interno di una caserma di polizia del rione Al-Midan una bambina kamikaze di 7 anni. A lanciare la tragica notizia è l’Osservatorio siriano per i diritti umani (OSDH). L’orrore essendo orrore non possiede unità di misura, tuttavia c’è da aggiungere che la cintura esplosiva fatta indossare alla piccola è stata innescata attraverso un radiocomando.  Nel contempo a causa di nuovi attacchi terroristici è sospesa l’evacuazione dei residenti intrappolati ad Aleppo Est.

Foto: thedokimos.org

Damascus, Daesh uses kamikaze of 7 years old

On 13 December, suicide bombing in Maiduguri made by a couple of kids of 7 and 8 years old, they were the only victims by the way. In Damasco, Daesh emulates the Nigerians, indeed they send a girl of 7 years old as kamikaze to police station of Al-Midan. The Syrian Observatory for the human rights announces the tragic news. The horror has not unite of measure, however it is reported that the bomb belt worn by the girl has been activated by a remote control. Meanwhile, because of news terroristic attacks, the evacuation of the inhabitants stuck in Aleppo Est is suspended. S.J.A.L.

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
child-bomber