Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Copenaghen, la solita e monotona magnetofollia

Categories: ultime

28/09/2020 Danimarca, Hovedstaden, Copenaghen

 “If you ever come across anything suspicious like this item, please do not pick it up, contact your local law enforcement agency for assistance”

Han havde fået en granat på krogen. Han lader den ligge og ringer til os. Det er formentlig en granat fra krigens tid,« fortæller vagthavende ved Københavns Politi Henrik Brix. Politiet tilkaldte straks sprængsstofeksperter fra ammunitionsrydningstjenesten EOD og afspærrede området.

Foto-Fonte: bt.dk

Distretto: Vanløse. In quel di Copenaghen, una giovane coppia di magnetofolli, e sempre muniti di cima e magnete, posizionati nella zona panoramica del Damhussøen, pescano dall’omonimo lago una bomba da mortaio probabilmente risalente alla seconda guerra mondiale. Sul posto giungono Polizia e artificieri. Ancora una volta ripetiamo che non è possibile mettere a rischio se stessi e terze persone. Polizia e artificieri hanno altre priorità nel controllo del territorio, non possono sottrarre ore al lavoro di Pubblica Sicurezza svolto quotidianamente per un hobby permeato da superficialità.

Selv om granaten har ligget en stund, vil vi oppfordre folk til ikke å røre noe som kan tenkes å være farlig. Ring heller politiet en gang for mye

Biography of a Bomb

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
23533725-granat