Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Cooperazione: Farnesina, un milione di euro a Unrwa come contributo multilaterale di emergenza

Categories: Editoriali

Roma, 25 set 18:59 – (Agenzia Nova) – La Cooperazione italiana ha disposto un contributo multilaterale di emergenza a favore dell’Agenzia delle Nazioni Unite per il soccorso e l’occupazione dei rifugiati palestinesi nel Vicino Oriente (Unrwa), del valore di un milione di euro, per il sostegno ai rifugiati palestinesi in Siria. Lo riferisce una nota della Farnesina.  stima che nel 2018 circa 438 mila rifugiati palestinesi siano ancora presenti in Siria, fra cui circa il 95 per cento dipende dall’assistenza umanitaria per soddisfare i propri bisogni primari, si legge. “Con questo contributo, la Cooperazione italiana intende garantire un accesso ai servizi educativi ai minori rifugiati palestinesi in Siria, attraverso il sostegno psicosociale ai ragazzi e attività di formazione per insegnanti e genitori, anche su temi legati alla violenza di genere e ai rischi derivanti dalla presenza sul terreno di residuati bellici inesplosi”, prosegue la nota. Questa iniziativa non esaurisce l’attenzione della Cooperazione italiana verso la crisi siriana e il suo impegno umanitario.

Fonte: https://www.agenzianova.com/a/5baa6bcd496b10.23445634/2084170/2018-09-25/cooperazione-farnesina-un-milione-di-euro-a-unrwa-come-contributo-multilaterale-di-emergenza

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
twitter_image_src