Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Conoscere per Riconoscere all’Ambasciatori di Catania

Categories: Editoriali

Il 3 maggio al Teatro Ambasciatori di Catania si è svolto l’incontro “Conoscere per Ri-Conoscere, vivere sempre con la Pace mai più con la guerra”, organizzato dall’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra per celebrare la Prima Giornata Nazionale in memoria delle vittime civili di guerra e dei conflitti nel mondo, istituita dal Parlamento italiano su proposta della stessa Associazione. L’evento è stato moderato dal giornalista Andrea Lodato. L’appuntamento voluto dall’Avv. Giuseppe Castronovo, Presidente Nazionale A.N.V.C.G. tra gli oratori, Roberto Serio, Segretario Generale ANVCG, Ezio Costanzo, storico e giornalista, Nicolas Marzolino, vittima di un ordigno bellico nel 2013, e Giovanni Lafirenze, responsabile Nazionale del Dipartimento Ordigni Bellici Inesplosi. Tra le numerose autorità presenti Emiliano Abramo, Sindaco di Catania e il Dott. Giovanni Burtone già Senatore, oggi Sindaco del Comune di Militello. Nel Corso dell’evento sono stati premiati gli studenti che hanno partecipato al concorso “La vita è un capolavoro, la guerra un folle salto nel buio’, indetto dall’Associazione nazionale vittime civili di guerra.

Foto: Biografia di Una Bomba

DSCN4952 DSCN4956 DSCN4957 DSCN4958 DSCN4961 DSCN4962

DSCN4963 DSCN4964 DSCN4968 DSCN4973

DSCN4991 DSCN5001 DSCN5002 DSCN5004

DSCN5009 DSCN5010 DSCN5011

DSCN5012 DSCN5013

DSCN5025 DSCN5029

DSCN5042 DSCN5043 DSCN5045 DSCN5047

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
DSCN4962