Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Conoscere per Ri-Conoscere a Maddaloni

Categories: Editoriali

Caserta

Il comune di Maddaloni aderisce alla campagna informativa nelle scuole sugli ordigni bellici inesplosi a cura del Dipartimento Ordigni Bellici Inesplosi ANVCG. L’ appuntamento di ieri Mercoledì 6 Febbraio si è svolto presso la Scuola Media De Nicola. Alunni e docenti gremiscono l’Aula Magna. In sala è presente la Protezione Civile Comunale. La Conferenza Conoscere per Ri-Conoscere alle ore 9,00 è aperta dalla prof.ssa Dirigente Scolastica Rosa Suppa. Il dibattito a causa della curiosità dei ragazzi prosegue ininterrottamente fino alle 14, 00. Preziosa la testimonianza del Presidente Provinciale ANVCG Antonio Farina. Il presidente racconta la sua guerra il suo dramma: “le bombe precipitavano, udivo boati, ero un bambino terrorizzato. Ad un tratto il terrore diventa sangue. Una scheggia aveva ferito il mio corpo. L’ordigno era esploso proprio nei pressi di questa scuola. A quei tempi era difficile sostenere curare infezioni dovute a traumi tanto profondi. Ma a salvarmi la vita è stata una medicina allora poco utilizzata e praticamente introvabile la –penicillina-. A curarmi e salvarmi sono stati i medici americani”. I ragazzi applaudono vorrebbero riascoltare la testimonianza del presidente ANVCG. Il tempo è tiranno, il Vice Sindaco, porge i saluti del Primo Cittadino, ringrazia relatori e presenti, la giornata è giunta al termine.

Renato Silvestre

download3

download download1 download2 download3

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
download3