Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Conoscere per Ri-Conoscere a Caorle e Bibione

Categories: Bonifica perché,Editoriali

Sabato 8 agosto presso il Museo di Valle Vecchia del Comune di Caorle si è svolta la prima sessione della conferenza informativa Conoscere per RI-Conoscere. L’evento ovviamente è stato organizzato dal Dipartimento Ordigni Bellici Inesplosi dell’ANVCG e dalla Guardia Costiera Ausiliaria Delta del Tagliamento e dal suo Presidente Sergio Silvestre. Per l’Associazione Nazionale Vittime Civili di Guerra sono stati presenti il Vice Presidente Sergio Toldo, Anna Ferri, Responsabile per la Regione Veneto del Dipartimento, la Vice Presidente Nazionale dei Promotori di Pace Letizia Fregonese e Anna Nappi. Due i relatori, Renato Silvestre Responsabile ligure del Dipartimento e il dott. Rocco Cardanome, Artificiere EOD-IED della Polizia di Stato della Questura di Genova, membro del Dipartimento e Promotore di Pace. Presenti anche Alfredo Sammartino, luogotenente della Capitaneria di Porto Circoscrizione marittima di Caorle e accompagnato da altri colleghi, il Capitano dell’Esercito Antonio Pucci del 5° Reggimento Artiglieri Superga di Portogruaro e Sarto Giuseppe responsabile della cooperativa Pescatori di Caorle, gli operatori dell’Arenile di Valle Vecchia e gli Ausiliari della Guardia Costiera. L’evento è iniziato alle ore 9, 30 e si è concluso alle 12, 30.

117715929_2680559168824095_8665996709883011854_n

117767136_3265740376846409_2475157265166628366_n

La sera, alle ore 18, 30 è iniziata la seconda sessione e si è svolta a Porto Baseleghe di Bibione. Ad aprire la conferenza è stato l’Architetto Lello Sartori, a seguire il Comandante Alessandro Chionchio. In questo secondo contesto l’artificiere Rocco Cardamone ha spiegato ai presenti il pericolo e sul coretto utilizzo dei razzi di segnalazione da diporto. Presenti gli operatori dalla Guardia Costiera Ausiliaria Delta del Tagliamento, uomini della Guardia Costiera di Bibione, diportisti civili, soci del Marina Resort Porto Baseleghe, e soci di altre Associazioni di volontariato.

117592235_630385807894317_1574011120770694299_n 117769763_678573086064304_4489203605112360708_n

117730367_599651347607130_3889395138346381488_n

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
117730367_599651347607130_3889395138346381488_n