Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Cherson, esplode residuato bellico, un ferito

Categories: Bonifica perché,ultime

18/02/2016 Ucraina, Cherson

In località Tsyurupinsk una persona è intenta a raccogliere ferro, sua intenzione rivenderlo per procurarsi denaro. Ma sceglie il posto sbagliato o al contrario per il recuperante di metalli è il luogo ideale. L’uomo raccoglie metallo in un ex campo d’addestramento militare. Tra bossoli e quant’altro l’uomo trova un ordigno bellico, si china, lo raccoglie, è pesante, la bomba cade ed esplode. La vittima subito soccorsa subisce numerose ferite da schegge sul viso, trauma cranico, all’addome. In ospedale subisce l’amputazione di una gamba. Altri problemi all’apparato visivo e all’udito.

Foto: infoline.ua

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
145571502513471