Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Testimonianze

bombardamento-aereo-forli-big-beta-2

Bombardamento su Forlì: centinaia di morti e feriti

Forlì 25 agosto 1944. Allarme dalle 6.27 alle 8.42; ridato con le campane alle 9,10 e cessato alle 18,30. Alle ore 9,16 quattro formazioni di ventitrè bombardieri in complessivo hanno sganciato numerose bombe sulla città, specie sul centro, col risultato di numerosi morti e di rovine immani. Alle 15,45 inizio di un’azione sulla zone del…

55974_6upuw5n

8 settembre 1943 – 8 settembre 2017: Velletri ricorda il terribile bombardamento aereo

di Francesco Marzoli Come ogni anno, il prossimo martedì 8 settembre la città di Velletri ricorderà il terribile bombardamento che, nel 1944, cambiò la storia della città. Settantaquattro anni fa, infatti, avvenne il più grave evento bellico della millenaria storia veliterna: una pioggia di ordigni arrivata nel giorno dell’armistizio firmato dall’Italia (ufficializzato soltanto nelle ore…

cambi-1

RICORDO QUEL GIORNO”. Il passaggio del fronte a ORVIETO (71 anni fa)

di Piero Cambi   Siamo al giugno 1944. Nella nostra centrale allora TETI i militari tedeschi si alternavano ogni quattro o cinque mesi ed io, data l’ovvia inesperienza, li distinguevo solo nel rapporto umano e non nei gradi, che non conoscevo. Anche se è retorico parlare di buoni e di cattivi, non trovo altra forma…

copertina_dibartolo

La clessidra del tempo” ultimo lavoro di Bettina Di Bartolo

di Antonio Puglisi La “clessidra del tempo” comprende 10 racconti che nascono durante le ore lavorative all’interno di una RSA. L’autrice, Bettina Di Bartolo, è un OSS operatore socio sanitario, una professione che va al di la’ di prendersi cura della persona affidata o del soddisfare i bisogni primari dell’assistito: c’è tutto un mondo di…

bombardamento_vibomarina

Di Giuseppe Addesi Profonda commozione, unanime sdegno e vasta risonanza provocò il bombardamento della scuola elementare “Gorla” di Milano, avvenuto il 20 ottobre 1944 e in cui persero la vita 184 bambini insieme con le loro maestre. Ma anche Vibo, un anno e mezzo prima, aveva conosciuto la sua piccola “Gorla”, una tragedia di dimensioni…

marcello-tronconi-roberto-azzalin-francesco-todaro-526334.610x431

“La storia di mio nonno, marinaio nella Seconda Guerra Mondiale”

di Roberto Morandi Una vicenda avventurosa, tra la Sicilia, l’Adriatico, la deportazione verso Nord, il ritorno nel Varesotto. È la vita di Luigi Tordonato, nonno del gallaratese Roberto Azzalin. Oggi Azzalin, che è anche uno storico locale e ricercatore- vorrebbe raccontarla con un volume: insieme all’Associazione Aeronautica (sezione di Gallarate) ha proposto un progetto, tra…