Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

News

Ognuno recita il proprio ruolo, immerso in quella divina sensazione di devozione allo scopo comune: la realizzazione di un'opera d'arte, che anche la bonifica bellica sa idealizzare.

Castel San Pietro Terme, rinvenuto residuato bellico

Categories: Bonifica perché

Esercito Italiano

Reggio EmiliaRiminiFerraraParmaModenaPiacenzaForlì-CesenaRavenna

BolognaCastel San Pietro Terme

A Castel San Pietro Terme, durante lavori di scavi effettuati in zona Ca’ Masino e rivolti all’interramento di una condotta d’acqua, un addetto della ditta trova una granata d’artiglieria da 88 mm, risalente alla seconda guerra mondiale. L’ordigno è stato distrutto dal gruppo Eod del Reggimento Genio Ferrovieri di Castel Maggiore (Bo), in coordinamento con il Comando Forze Operative Nord di Padova.

Fonte: Resto del Carlino versione cartacea, (autore, Gabriele Tassi) ilrestodelcarlino.it-Foto: Archivio

È importante ricordare che, in casi analoghi, è fondamentale evitare di avvicinarsi a congegni esplosivi per la loro potenziale pericolosità e informare immediatamente le Forze di Polizia.

Valle d’AostaPiemonteLiguriaLombardiaTrentino-Alto AdigeVeneto,

Friuli-Venezia GiuliaEmiliaRomagnaToscanaUmbriaMarcheLazioAbruzzoMolise

CampaniaPugliaBasilicataCalabriaSiciliaSardegna

 

CondividiShare on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn
nucleo eod del reggi#10023